Sergio Vecchio: 42. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione di Giancarlo Pavanello]

Sergio Vecchio

[  ] non ho santi in paradiso, [archivio/laboratorio di Paestum], 2006, 29,3×24,2. Libro di 36 pagine rilegate definito “romanzo popolare”, con l’immaginetta di S. Antonio con Gesù Bambino in copertina. Comprende acquerelli, disegni a matita e a inchiostro di china, pagine manoscritte: “non ho visto angeli attraversare il mio giardino”, “dicono che […] la bicicletta è archeologia”, “sirene danzanti e veline ondeggiano i loro corpi nel mio paradiso senza informatica”. L’autore esprime la propria amarezza per la sordità delle amministrazioni locali che hanno bocciato il suo interessantissimo progetto di creare un grande archivio-laboratorio-museo negli edifici dell’ex-stazione ferroviaria di Paestum [Salerno], con reperti e documenti d’epoca e con una collezione di opere d’arte sue e di altri numerosi artisti, il che non stupisce in un’Italia tradizionalmente sorda e miope quando si tratta di valorizzare i beni culturali.

IMG_4598 (Small).JPG
Sergio Vecchio: 42. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione di Giancarlo Pavanello]ultima modifica: 2010-11-25T16:18:00+01:00da auro.lauro
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento