Marilede Izzo: 54. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Marilede Izzo [ ] strumenti di libertà, 2002, 51×40. Un libro di carte a mano, piegate e legate con un cordone da passamaneria, in tutto 16 pagine: solo 6 facciate, a collage, presentano frammenti di immagini di biciclette, ricomposte in senso astratto, ma non casuali, bensì concettuali e poetiche, aderenti alle didascalie a matita che le accompagnano: “materiali di libertà”, … Continua a leggere

Arrigo Lora-Totino: 52-53. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

 Arrigo Lora-Totino [   ] baci in bici, 2001, 27,8×39,5. Una tavola-oggetto a collage, con elemento materico [una grande caramella]. [   ] [senza titolo], 2000, 27×35,5 + 21×29,7. Due elementi. Un ripensamento, il riciclaggio di una tavola precedente [allegata]: “bici bici sempre più velocipede”, cerchi di varie dimensioni disegnati con lettere dell’alfabeto, un dinamismo mimato, la scherzosità del tema proposto. Poi … Continua a leggere

Stanislao Pacus: 51. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Stanislao Pacus [   ] Attorno al Paradiso, 2005, pp. 194, 29,5x21x1,2. Un libro d’artista, una brossura artigianale in una busta di plastica, un diario verbo-visivo in cui da una certa data in poi, 7 maggio 2005, l’autore assembla una serie di fogli che si configurano come un mix di figurazioni e scritture, tracce e collages, disegni e ritagli, riflessioni e … Continua a leggere

Oronzo Liuzzi: 50. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Oronzo Liuzzi [ ] l’isola del paradiso, 2006, 29,3×40. Cartoncini tenuti insieme da nastri adesivi, con una colomba a collage dai contorni d’oro che nasconde parzialmente alcuni enunciati manoscritti: la Terra diventa un Eden solo con la pace, che addolcisce la psiche, salvaguardando o ricostituendo la nostra spiritualità.

Giuseppe Desiato: 49. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Giuseppe Desiato [  ] monumento inutile per il paradiso terrestre, s.d. [2006], 42×29,7. Una xerocopia a colori in esemplare unico. Una dichiarata disillusione nella riproduzione di vari “oggetti” su un monumento sbilenco: il busto di una donna vistosamente truccata ma con un “pendentif” in forma di croce, un cuore, fiori finti, una gigantesca penna d’oca. L’insieme ricrea un assemblaggio kitsch … Continua a leggere

Pierre Garnier: 48. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Pierre Garnier [  ] la bicyclette [douze poèmes visuels], 2002, 29,7×21. Sono 15 cartoncini sciolti con 12 “poesie visuali”, l’insieme comprendente, inoltre, un foglio A4 con un testo manoscritto, in francese. Il libro in fieri non è rilegato, del resto le copertine, come le concepiamo, datano dalla fine del Quattrocento: ancora nei secoli XV e XVI le tipografie non si … Continua a leggere