Giancarlo Pavanello: poesia visiva

[non è una “poesia visiva” in senso stretto: andrebbero meglio altre formule, p.e. “poesia calligrafica”, “poesia visualizzata”, “poesia figurata” [testo + immagine astratta], “scrittura poetica con enfasi visiva”, e così via. l’etichetta adottata è di comodo, essendo usata normalmente dai collezionisti, dalle librerie antiquarie, e più nota a un pubblico meno ristretto, ma è legata a un determinato gruppo di … Continua a leggere

Giancarlo Pavanello: vignette dell’adolescenza

                Giancarlo Pavanello un disegno dell’adolescenza [1961]    [disegno e nota apparsi nel blog “duemila ragioni per cambiare” il 19 marzo 2009, archiviati nella “categoria” “mi ricordo che”, ora con varianti]   tre vignette disegnate con la biro in modo irregolare in una pagina, forse una volontà fumettistica, muta, una traccia di matita … Continua a leggere