Léon Bloy e Morris Rosenfeld: dal blog “fuga dal tempo – l’uomo e il sacro”

FUGA DAL TEMPO L’uomo e il sacro  mercoledì 27 gennaio 2010 Morris Rosenfeld, il “poeta del ghetto” . Dopo l’assassinio dello zar Alessandro II (1881), in Russia furono promulgate le leggi antiebraiche. Nei decenni successivi si verificò una vasta emigrazione degli Ebrei di Russia verso gli Stati Uniti d’America. Si formò così lo stanziamento di Ebrei che, dopo la distruzione … Continua a leggere

Alessandro Gaudio su Giancarlo Pavanello nel blog “pingapa” di V.S. Gaudio

http://pingapa.blogspot.it/2012/06/la-poesia-visiva-in-italia-5-giancarlo.html   Infoblogger v.s.gaudio Saggista, poeta, esperto di giochi, testologo, articolista pataludico e titolare di rubriche per 15 anni della Walt Disney Company; giornalista freelance dagli anni Settanta ha lavorato per le testate dei più grandi gruppi editoriali; tra l’altro, è stato il primo a produrre test non solo per un quotidiano (“La Stampa”)ma anche per un quotidiano sportivo(“Corriere dello … Continua a leggere

“camion” [da John Benjamins Antiquariat – selection: Italian Art after 1945]

CAMION Rivista internazionale di Nuova Poesia. Anno 1 nos. 1-2 (all publ.). Torino, gennaio-aprile 1980. 16 pp (incl. selfwrappers); 20 pp (incl.selfwrappers). 27×20 cm. Fully illustrated. Price on request Initiated and directed by Giulio Tedeschi, publishes international underground poetry. Editors in Torino, Milano and Amsterdam (Aldo Piromalli). Poetry (original or in Italian translation) by Roberto Aversa, Antonio Meo, Francesco Paolo … Continua a leggere

Paolo Badini: firmato “Paulus”

  “Ha”:     “tatu”: “Ha” significa “foglia” in giapponese, ed è il pittogramma che è riprodotto, in cinese, nella scrittura più antica, l’ideogramma di “foglia” è identico ma si pronuncia in altro modo. Ho dato una interpretazione in chiave moderna con parole in italiano e disegni del ‘KANJI’ (ideogramma e concetto) che in realtà è proprio un concetto filosofico: è … Continua a leggere

Giancarlo Pavanello: da una serie di poesie verbali – poesie concettuali – poesie visive

  riciclo alcuni post dal blog “poexia.myblog.it”, poi cancellato:   [da “ciclo”, ixidem, 2001, 250 copie numerate] variazioni sull’io [1997] nel labirinto mentale la vittoria della fantasia impedisce ogni incontro banale, nuvole sporche e pioggia corrosiva […] l’io, una spugna di plastica […] *** commenti dei visitatori: 15/09/2009 da “ultrainternet”: “un saluto” risposta di G.P.: “grazie, ma… laconico io… laconico … Continua a leggere