Sergio Vecchio: 42. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione di Giancarlo Pavanello]

Sergio Vecchio [  ] non ho santi in paradiso, [archivio/laboratorio di Paestum], 2006, 29,3×24,2. Libro di 36 pagine rilegate definito “romanzo popolare”, con l’immaginetta di S. Antonio con Gesù Bambino in copertina. Comprende acquerelli, disegni a matita e a inchiostro di china, pagine manoscritte: “non ho visto angeli attraversare il mio giardino”, “dicono che […] la bicicletta è archeologia”, “sirene … Continua a leggere

Miriam Tagliati: 31. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

  Miriam Tagliati [  ] biciclette, 2003, cm 30×20. Un collage denso, con immagini ritagliate e bruciacchiate, con pennellate di colore, con testi manoscritti ma leggibili a frammenti. Sembrerebbe un tentativo di salvare alcuni materiali di scarto, riutilizzandoli per farne un’opera costruttiva, a tematica ciclistica.

Carlo Caloro: 29. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione di Giancarlo Pavanello]

Carlo Caloro [  ] bici, 2003, 21×59, es. 1/1. Un rotolo con foto e scritture in cui si svolge un momento della giornata dell’autore, dalla verifica del tempo che fa, alla finestra, al luogo in cui è stata posteggiata la bicicletta, fino al ritorno, al momento in cui si deve nuovamente legare il mezzo di trasporto a un palo. Il tutto [body … Continua a leggere

Heinz Gappmayr: 27. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

 Heinz Gappmayr [  ] [senza titolo], 2002, 21×21, es. 1/1. Una brossura che, a parte la prima, la seconda, la terza e la quarta di copertina, in cartoncino grigio, comprende 17 fogli di vari colori [rosso, verde, giallo, azzurro], completamente muti. In copertina solo il nome dell’autore e il piccolo disegno di una bicicletta. Il linguaggio alfabetico è superfluo nel … Continua a leggere

Keiichi Nakamura: 25. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

  Keiichi Nakamura [  ] bicycle [Artist Book], Tokyo, 2002, 10,3×14,8, es. 1/1. Una fascetta [o una sorta di folder] tiene legati 7 cartoncini a colori a tematica ciclistica, confezionati con raffinatezza, e in cui dominano segni alfabetici e/o geometrici.

Alessio Larocchi: 23. la ricostruzione del Paradiso Terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

  Alessio Larocchi [  ] [breviario per il paradiso], 2005, 22×19, es. 1/1. Libro d’artista: dall’autore stesso definito “viaggio metafisico su tappeto volante – coupon, istruzioni, note”. Una variante in volume dell’opera seguente, restituita all’autore: metafisica del viaggio – sincretismi e tappeti volanti, 2005, 129×100. Stampa inkjet a inchiostro pigmentato, montata su alluminio. Fotogrammi o tasselli dal funerale di Papa … Continua a leggere

Calogero Barba: 22. la ricostruzione del paradiso terrestre [catalogazione a cura di Giancarlo Pavanello]

Calogero Barba [  ] libera circolazione, San Cataldo [Caltanissetta], Kalos Comunicazione [edizione in proprio], 2002, 15×10. Tiratura: 10 esemplari numerati e firmati. In mostra: esemplare 1/10. Tecnica: stampa a getto d’inchiostro. La duchampiana ruota di bicicletta viene ripetuta per sei volte in vari colori, su cui sono sovrapposte le formule “pagine ciclabili-pagine riciclabili” e “circolazione libera”, in un gioco di … Continua a leggere

Giancarlo Pavanello: 11. la ricostruzione del paradiso terrestre

Le parti introduttive del catalogo della mostra collettiva sulla “ricostruzione del paradiso terrestre” sono state ricopiate in dieci parti: postate dal 1 giugno al 9 settembre 2010. Nel catalogo originale [cartaceo] figurano 243 schede critiche di altrettante opere di numerosi autori contemporanei, non solo italiani, e di anonimi del passato [reperti d’epoca]. Intendo procedere, ora, a una scelta fra quanto è rimasto … Continua a leggere

Giancarlo Pavanello: 10. la ricostruzione del paradiso terrestre [la mail art] [immagine fuori catalogo: una cartolina-invito dell’autore]

corrispondenza tattile   Nota apparsa per la prima volta in “biciclette e mail art [la bicicletta fra passato e futuro]”, Emeroteca Centrale, Venezia-Mestre, 29 settembre – 7 ottobre 2001, poi, con un’aggiunta e con varianti, in “bellezza in bicicletta” [libri d’artista, oggetti, corrispondenza tattile], Galleria Comunale, Carugate (Milano), 9 maggio – 6 giugno 2004.   Nell’epoca di internet, non in … Continua a leggere

Giancarlo Pavanello: 9. la ricostruzione del paradiso terrestre [libri d’artista e oggetti] [immagine fuori catalogo: un libro d’artista dell’autore, ixidem, 2010, 15 copie numerate e firmate] [

libri d’artista e oggetti   [nota apparsa per la prima volta in letteratura ciclistica e libri d’artista, Venezia-Mestre, 2002, in questa sede ristampata con varianti e aggiunte]   Nei precedenti inviti alle mostre a tema da me organizzate ho privilegiato gli autori vicini alle tendenze letterarie-artistiche, parallele o convergenti, che spaziano dalla “poesia visualizzata” [“poesia visuale” o “poesia concreta” e … Continua a leggere