Giancarlo Pavanello: Thomas Chatterton [cfr. Anna Frank – Thomas Chatterton, Campanotto, 1984] [foto difettose:saranno sostituite quanto prima]

  Thomas Chatterton, Banana Moon, Firenze, 1980, con Aurelio Gravina e Nadia Kent; poi [nuovo allestimento] […] Teatro Piscator […], 1980 [nel mio archivio: doc. lacunosa]; Frammenti-Chatterton, Out-Off, Milano, 1982, con Aurelio Gravina [nel mio archivio: doc. lacunosa]. [Erano state realizzate musiche di Al Aprile, Luca Majer, Maurizio Marsico: cfr. il post del 06/04/2010.]            

Al Aprile: ‘Lectric Art [Al Aprile, Luca Majer, Maurizio Marsico]: musiche originali per un testo drammatico-performance di Giancarlo Pavanello] [cfr. Giancarlo Pavanello, Anna Frank – Thomas Chatterton, Campanotto, 1984]

        Un nome preso in prestito da un libretto del MONA (Museum of Neon Art) di Los Angeles. Una carriera, nella sua incarnazione originale, durata tre anni, tra 1979 e 1981. Normalmente un trio: Al Aprile (percussioni, chitarre), Luca Majer (chitarre) e Maurizio Marsico (tastiere e batteria elettronica). Musiche non per spiriti popolari.   ‘Lectric Art – … Continua a leggere

Aurelio Gravina

Aurelio Gravina, nato a Francavilla Marittima, vive e lavora a Milano, ha già all’attivo una ventina di mostre personali. Scenografo, attore e regista, laureato all’Accademia di Belle Arti di Milano, lavora in teatro con il gruppo Out Off, in par-ticolare  con il poeta e pittore Giancarlo Pavanello con cui nel 1979 crea il gruppo Teatro di Babele che lavora sperimen-tando … Continua a leggere

sigle editoriali precedenti “ixidem” [prima del 1980] [foto: Rossana Apicella, il gruppo teatro itinerario]

sigle editoriali precedenti “ixidem”    [1977-1979]   1. Rossana Apicella,  Alla scoperta della idoglossia semantica o pseudoasemantica, pieghevole per la mostra personale di Giancarlo Pavanello, Venezia, il canale, 8-23 agosto1977, cm 19 x17,5.  In copertina: una pagina da un libro manoscritto dell’artista.   2. Rossana Apicella, Il Gruppo Teatro Itinerario, edizioni teatro itinerario, Venezia, 1977, cm 16,4×11,3. Opuscolo-manifesto, pp. 7 … Continua a leggere

Rossana Apicella: la singlossia [edizione originale]

un opuscolo di Rossana Apicella [edizioni Teatro Itinerario, 1977], in cui la critica, che aveva contribuito a lanciare la “poesia visiva” in Italia, aveva aggiornato il suo linguaggio, di cui altri negli anni successivi si sono impadroniti. ma questa pubblicazione, a cura e a spese di Giancarlo Pavanello, era stata dettata da un’esperienza di “scrittura verbo-visiva-cinetica [soprattutto teatrale] dell’editore. le … Continua a leggere